Esperienze in Giallo  /  Maurizio Polimeni è il “Segnalibro d’oro” 2019

Maurizio Polimeni è il “Segnalibro d’oro” 2019

  11 Novembre 2019 - News

Maurizio Polimeni è il “Segnalibro d’oro” 2019

E’ Maurizio Polimeni di Reggio Calabria il “segnalibro d’oro” 2019: il suo racconto “L’ostaggio” è stato giudicato il vincitore della 22esima edizione di Esperienze in Giallo, il concorso letterario fossanese dedicato a racconti gialli o noir. Polimeni, consulente bancario per professione e scrittore per passione, era già vincitore di altri concorsi nazionali “ma- ha detto -da tempo avevo desiderio di partecipare ad Esperienze in Giallo che è rinomato per la sua serietà e per la Giuria di alto livello. Già essere tra i primi quattro era una vittoria, ottenere anche il primo premio mi emoziona e riempie di soddisfazione”. “L’ostaggio” è stato pubblicato nel volume “Alla corte del giallo” insieme agli altri 3 finalisti: “Cenere Rossa” di Mario Mattia, “I cellulari non vanno a spasso da soli” di Mario Trapletti, “Il latte dell’amnesia” di Egle Clivio.

Ultime News

News   20 Settembre 2022

Scaricate il nostro Ebook “Un sacco Giallo”

Qui di seguito il link per lo scaricamento UnSaccoGiallo

Leggi tutto

News   26 Luglio 2022

Record di racconti per il nostro concorso

È scaduto il termine per l’invio dei racconti all’edizione 2022 di Esperienze in Giallo e il numero degli scrittori partecipanti […]

Leggi tutto

News   15 Giugno 2022

Giovani “giallisti” sempre più ecologici

Martedì 31 maggio si è svolta, presso il Centro ippoterapico Cooperativa Serena in via della Cartiera, a Fossano, la “Mattinata ecologica”, […]

Leggi tutto

News   26 Maggio 2022

Mattinata ecologica per i giovani giallisti

L’associazione organizza per martedì 31 maggio la “Mattinata ecologica” a conclusione del progetto “Gialli di classe 2022”, presso il Centro ippoterapico Cooperativa […]

Leggi tutto

News   7 Aprile 2022

Studenti a scuola di giallo!

Riunite in una sala capiente, la Brut e Bon di Fossano, per l’intera mattinata di venerdì 1° aprile, 360 ragazzi […]

Leggi tutto