Esperienze in Giallo  /  Bando 2020

Bando 2020

Premio Letterario città di Fossano
Bando 2020 – Ventitreesima edizione

L’Associazione Esperienze in collaborazione con:

  1. Città di Fossano
  2. Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano
  3. Fondazione Cassa di Risparmio di Torino
  4. Editrice Esperienze
  5. Regione Piemonte

indice la XXIII edizione del Premio Letterario  “Esperienze in Giallo” per il miglior racconto di ambientazione thriller – giallo.

Il vincitore riceverà il Segnalibro d’oro e un contributo di € 1.000, i finalisti il Segnalibro d’argento.

Gli autori selezionati per la finale saranno ospiti dell’organizzazione alla Cena di Gala e potranno pernottare presso una struttura alberghiera della città in camera doppia a loro riservata.

I testi finalisti, se ritenuti meritevoli dalla Giuria, saranno pubblicati in un’antologia dall’Associazione Esperienze a proprie spese. 

Il concorso è gratuito ed è aperto a tutti. I racconti dovranno essere inediti, in lingua italiana, e di una lunghezza non inferiore a 18.000 battute e non superiore a 72.000 battute spazi compresi.
Gli elaborati dovranno pervenire in 7 copie stampate più file formato compatibile MS-Word, salvato su CD (o chiavetta usb) entro venerdì 17 Luglio 2020 alla: Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano Segreteria del premio “Esperienze in Giallo” Via Roma 122 – 12045 Fossano (CN). Da quest’anno è possibile inviare anche il racconto tramite email all’indirizzo info@esperienze.it I concorrenti dovranno allegare, in apposita busta e non sugli elaborati, le seguenti informazioni: nome e cognome dell’autore, data di nascita, indirizzo, città di residenza, recapito telefonico ed eventuale e-mail. Il trattamento dei dati, di cui si garantisce la massima sicurezza ai sensi del D.Lgs. 196/2003, è effettuato esclusivamente ai fini del concorso.

L’assegnazione del Segnalibro d’oro avverrà a Fossano sabato 14 novembre 2020. I finalisti saranno tempestivamente avvisati dall’Associazione. La presenza alla serata di premiazione è condizione indispensabile per l’assegnazione del premio.

Gli elaborati pervenuti non verranno restituiti nè verranno forniti ai concorrenti relazioni o giudizi in merito ai loro scritti. I partecipanti accettano, senza condizioni, il presente regolamento e concedono gratuitamente i diritti di pubblicazione all’Associazione Esperienze anche non in via esclusiva. I giudizi delle giurie sono insindacabili. Per tutto quanto non previsto dal regolamento le decisioni spettano autonomamente alla Segreteria del concorso.

per informazioni: info@esperienze.it